Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione
logo rete citta' cultura
logo rete citta' cultura

Trento aderisce alla Rete città della cultura

La Giunta comunale ha deciso nei giorni scorsi di aderire alla Rete, istituita nell'ambito della Community di LuBeC (Lucca Beni Culturali), recependo i risultati del secondo rapporto sui modelli delle Città d'arte

La Rete nasce per promuovere la programmazione strategica della cultura come volano e strumento per lo sviluppo dei territori, con l'obiettivo di diffondere linee guida e buone pratiche utili per mettere in atto processi di gestione integrata e innovativa della cultura, attraverso una piattaforma di confronto e scambio tra le città.

L'iniziativa risulta pertanto pienamente coerente con i principi alla base del Piano culturale del Comune, nel quale la cultura è definita “leva di sviluppo, conoscenza, ricerca, innovazione, apertura al nuovo e quindi imprescindibile in ogni strategia globale di sviluppo, [...] un metodo, una chiave di lettura e di intervento, della e nella realtà, […] volano di questo sviluppo, sociale ed economico”, sottolineando la necessità di operare per intersettorialità tra comparti diversi, come turismo, economia, scuola, ... e tra soggetti diversi, pubblici e privati. Principi ripresi dal Piano di politica turistica, che individua nella cultura e nei beni culturali il nucleo portante dell'offerta del territorio, e coniugati negli obiettivi contenuti nei documenti di programmazione dell'azione amministrativa, che hanno portato tra l'aktro al percorso di candidatura a Capitale italiana della cultura.

In un contesto europeo che punta verso modelli di gestione delle città propri delle smart cities, la Rete promuove la cultura come leva per lo sviluppo di modelli di governance efficaci nel rispondere ai profondi mutamenti che avvengono nel contemporaneo, e offre alle città facenti parte del network una serie di servizi volti a promuovere la progettazione strategica in ambito culturale, realizzare iniziative condivise, favorire lo scambio di buone prassi.

Tra le Amministrazioni ad oggi aderenti alla Rete vi sono: Acireale, Alghero, Aquileia, Arezzo, Bari, Caserta, Catania, Comacchio, Enna, Erice, Firenze, Genova, L’Aquila, Lecce, Livorno, Lucca, Mantova, Matera, Merano, Milano, Oristano, Parma, Pavia, Perugia, Recanati, Reggio Calabria, Reggio Emilia, San Gimignano, Sassari, Settimo Torinese, Siracusa, Vittorio Veneto.

Vai al sito www.retecittadellacultura.it

evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità