Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

La Cultura

L'attività del Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili in breve

Il Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili del Comune di Trento cura l'aggiornamento del Piano di politica culturale, il documento che presenta finalità ed obiettivi, progetti e strumenti della politica culturale dell'Amministrazione comunale, elaborato entro un più complessivo disegno di pianificazione strategica con la partecipazione di enti, organismi e associazioni culturali della città ed approvato dal Consiglio comunale.

Attraverso l'erogazione di contributi, il Servizio promuove e sostiene l'attività dei maggiori centri di produzione ed offerta culturale: la Fondazione Museo storico del Trentino (vedi accordo), il MUSE,  Museo delle scienze, la Fondazione Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, la Società Filarmonica di Trento, l'Associazione Festival di Musica Sacra

Promuove ed organizza eventi culturali e spettacolari di qualità finalizzati alla partecipazione collettiva. Sostiene inoltre l'attività del Centro Servizi Culturali Santa Chiara (vedi convenzione), che gestisce i principali teatri della città ed organizza manifestazioni teatrali, musicali, cinematografiche, ecc..

Collabora con la Provincia Autonoma di Trento, con l'Università degli Studi di Trento, con la testata IlSole24ORE e la casa editrice Laterza, all'organizzazione e realizzazione del Festival dell'Economia (vedi protocollo d'intesa).

Nel 2012 la Galleria civica di Trento è stata annessa al MART, Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (vedi accordo). L'accordo firmato dal Comune di Trento, dalla Provincia autonoma di Trento e dallo stesso MART ha dato quindi l'avvio ad un "Centro di ricerca e sperimentazione sulla contemporaneità", il polo museale cittadino dedicato all'arte moderna, con sede in Via Belenzani 44.

Il Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili del Comune di Trento promuove e sostiene attività di studio, ricerca e formazione culturale ed elabora specifici programmi di formazione continua finalizzati alla partecipazione della popolazione alla vita cittadina e alla definizione dell’identità della città, in collaborazione con il circuito museale cittadino, con l'Università, la Fondazione Kessler (vedi determinazione), l'UTETD (Università della terza età e del tempo disponibile) e con altri Enti e soggetti formativi.

Il Servizio supporta l'attività di enti ed associazioni attivi in campo culturale attraverso l'erogazione di contributi, l'assegnazione di spazi e sedi (vai alle schede informative sui contributi).

Cura inoltre gli interventi di abbellimento e riqualificazione di edifici pubblici e luoghi della città attraverso l'acquisizione di opere d'arte (visualizza la scheda informativa)

Il Comune di Trento è socio fondatore, con il CAI (Club Alpino italiano) ed il Comune di Bolzano, dell'Associazione Festival Internazionale Film della montagna e dell'esplorazione città di Trento, che organizza il TrentoFilmFestival (vedi statuto).

Il Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili cura inoltre le tematiche inerenti alle pari opportunità tra uomo e donna, anche a supporto dell’attività della competente Commissione consiliare.

 

nota: i provvedimenti amministrativi relativi al sostegno finanziario dei soggetti succitati sono reperibili sul sito istituzionale del Comune di Trento, www.comune.trento.it (sezione: Comune/Atti e albo pretorio/Determinazioni - Servizio proponente: Cultura, turismo e politiche giovanili)

evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità