Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

Come utilizzare gli spazi espositivi di Torre Mirana

Disciplinare d'uso per iniziative espositive temporanee

La Giunta comunale, con deliberazione di data 17.12.2007 n. 381, ha approvato il disciplinare per l'utilizzo degli spazi espositivi di Torre Mirana, situati nel compendio di Palazzo Thun, di proprietà del Comune di Trento (Via Belenzani, 3/angolo Via Manci 2). Le caratteristiche degli spazi (Sala Thun a piano terra e Cantine al piano interrato), le condizioni e le modalità di utilizzo da parte dei soggetti interessati per iniziative espositive temporanee sono indicate nell'allegato alla delibera: "Disciplinare per l’utilizzo degli spazi espositivi di Torre Mirana, nel compendio di Palazzo Thun, a Trento".

Cantine
Si accede all'interrato attraverso la scala posta nel cortile interno di Palazzo Thun o tramite l’ascensore che serve il complesso di Torre Mirana. Le cantine, prive di finestrature verso l’esterno, sono dotate di idonea illuminazione e di un allestimento fisso costituito da 56 pannelli.

Sala Thun
La sala ha accesso diretto dal cortile interno di Palazzo Thun, si affaccia su via Belenzani con due ampie finestre con inferriata esterna ed è dotata di un impianto di allarme antifurto, attivabile a richiesta, e di un allestimento fisso costituito da 31 pannelli.

Costi
- costo della marca da bollo (importo corrente) salvo nei casi di esenzione previsti dalla normativa vigente, da apporre sulla domanda di utilizzo degli spazi
- quota di utilizzo degli spazi, che, per l'anno 2017, sono così determinate:
Cantine euro 10,00 per giornata
Sala Thun euro 12,00 per giornata

Domanda
La domanda di utilizzo degli spazi espositivi deve essere presentata al Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili, che segue l’istruttoria, con le seguenti indicazioni:
- la domanda deve ottemperare alla vigente normativa in materia di bollo
- va utilizzato apposito modulo disponibile in formato elettronico scaricabile da questa pagina o in formato cartaceo presso l’Ufficio Cultura (Via Orfane 13, Trento).

Termini
Entro il 30 giugno dell’anno precedente a quello per il quale si fa richiesta. Eventuali domande pervenute dopo tale scadenza sono prese in considerazione solo in subordine e compatibilmente con la disponibilità degli spazi.

Modalità
- a mano, personalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente, che firmerà l’istanza in presenza del funzionario incaricato a ricevere;
- a mano, da altre persone diverse dal legale rappresentante del soggetto richiedente senza necessità dell’autentica di firma. E’ necessario allegare copia non autenticata di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del legale rappresentante del soggetto richiedente che ha firmato la domanda;
- via posta con raccomandata (accertandosi che sia in regola con l’eventuale imposta di bollo al momento della spedizione) senza necessità dell’autentica di firma. E’ necessario allegare copia non autenticata di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del legale rappresentante del soggetto richiedente che ha firmato la domanda. In tal caso, per il termine di presentazione fa fede il timbro postale;
- via fax (accertandosi che sia in regola con l’eventuale imposta di bollo al momento dell’invio) senza necessità dell’autentica di firma. E’ necessario allegare copia non autenticata di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del legale rappresentante che ha firmato la domanda. Si consiglia di trattenere ricevuta di trasmissione che comprovi la corretta spedizione della documentazione. La domanda in originale dovrà essere tenuta a disposizione per eventuali controlli da parte degli Uffici e/o dell’Agenzia delle Entrate anche in relazione al rispetto della normativa sull’imposta di bollo;
- via posta elettronica all’indirizzo cultura.comune.tn@cert.legalmail.it (accertandosi che sia in regola con l’imposta di bollo già al momento dell’invio) senza necessità dell'autentica di firma. E’ necessario allegare copia non autenticata di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del legale rappresentante che ha firmato la domanda. La domanda in originale dovrà essere tenuta a disposizione per eventuali controlli da parte degli Uffici e/o dell’Agenzia delle Entrate anche in relazione al rispetto della normativa sull’imposta di bollo. Nel caso in cui la documentazione venga spedita da una casella di posta elettronica non certificata, rimane in capo al richiedente la verifica dell'avvenuta ricezione da parte dell'ufficio destinatario.

Tempi
Con atto del Dirigente del Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili viene predisposto, entro il 30 settembre dell’anno precedente a quello oggetto di pianificazione, il calendario di assegnazione degli spazi e comunicato in forma scritta ai richiedenti l’accoglimento o il non accoglimento della domanda.

Informazioni:
Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili
Ufficio Cultura e Turismo
Via Orfane 13, Trento
telefono 0461 884345
fax 0461 884386
email: cultura.comune.tn@cert.legalmail.it
orario: dal lunedì al venerdì 8.30-12.00

File allegati

  1. modulo richiesta utilizzo spazi torre mirana
    Tipo file: PDF - Dimensioni file: 162 Kb
  2. disciplinare per l'utilizzo degli spazi espositivi di torre mirana
    Tipo file: PDF - Dimensioni file: 1.698 Kb
  3. caratteristiche tecniche e piantine degli spazi espositivi
    Tipo file: PDF - Dimensioni file: 1.662 Kb
evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità